Nel contesto del
CICLO DI INCONTRI PER FAMILIARI DI PERSONE CON DISTURBI PSICHIATRICI
E OPERATORI DEL SETTORE


Sabato, 13 Aprile 2019
Dalle ore 10:00 alle 12:30


Si è trattato delle

Misure per la protezione delle persone prive in tutto o in parte di autonomia

Parte prima: l’Amministratore di Sostegno

L'incontro è stato dedicato alla figura dell’Amministrazione di Sostegno, introdotto con la Legge n. 6 del 2004 a tutela delle persone prive in tutto o in parte di autonomia.
Si tratto di un istituto che ha lo scopo di proteggere le persone che, a causa di una menomazione fisica o psichica, totalmente o parzialmente invalidante, hanno una ridotta autonomia nella loro vita quotidiana.
Alle persone disabili viene cioè fornita una tutela flessibile, che si adatta alle esigenze di vita del beneficiario, senza comprometterne del tutto la capacità di agire.
Si parlerà di Amministrazione di Sostegno con l’Associazione A.N.I.T.A. che fornisce supporto ad assistenza sia ai soggetti deboli che alle persone nominate Tutori o Amministratori di Sostegno. Verrà dedicata particolare attenzione agli aspetti pratici che la nomina comporta.

Introduzione e presentazione:
Avv. Simona Monguzzi: Presidente Associazione Giulia e Matteo
I relatori dei due interventi sono due avvocati appartenenti all'Associazione Anita (Associazione Nazionale Italiana Tutori e Amministratori di sostegno) che, quindi, possono vantare una profonda conoscenza, anche pratica, dell'argomento. 
Per maggiori informazioni sull'Associazione Anita cliccare qui.

E' possibile accedere ai contenuti dell'incontro utilizzando i pulsanti sottostanti.
Degli interventi dei due relatori dell'Associazione Anita è stato possibile ricavare sia il file di testo che il file audio.

Purtroppo, per problemi tecnici, non è stato invece possibile trascrivere il file di testo delle domande e risposte; si rimanda quindi ai relativi file audio.

Su espressa richiesta dei due rappresentanti di Anita le trascrizioni degli interventi sono state lasciate "anonime"

PRIMO INTERVENTO

SECONDO INTERVENTO